Rwanda 2002

6 aprile 1994, Rwanda aereoporto di Kigali:
attentato all’aereo presidenziale ed inizio del genocidio che ha causato in pochi mesi un milione di morti

2 novembre 2002, aereoporto di Kigali:
un fotografo, un casco bianco, una educatrice ed una laureanda si incontrano, inviati dalla Caritas, per documentare il tragico passato e le speranze del presente

Memoriali del genocidio, carcere, scuole, mercati, gruppi di donne, orfanotrofio, centri artigianali, villaggi sperduti, progetti di microcredito, centri per ex ragazzi/e di strada, Goma sommersa dalla lava, la spiaggia del lago Kivu: incontri, testimonianze, ricordi, emozioni; pochi giorni, una grande intesa e l’idea di fare qualcosa insieme: un LIBRO
Rwanda, frammenti di un viaggio a dieci anni dal genocidio

Share This

Share This

Share this post with your friends!